La Ritual Dance nasce da un lungo viaggio introspettivo alla ricerca delle mie radici Divine e terrene al contempo, dalla bruciante nostalgia del Cielo in Terra, dal Divino incarnato nella materia. Un viaggio che passa attraverso il corpo con tutte le sue emozioni, pensieri, stati d’animo.

Attraverso varie tecniche sperimentate ( training autogeno, danzaterapia, 5 ritmi di Gabrielle Roth, gruppi di lavoro di Osho, costellazioni) mi rendo sempre più conto che attraverso la danza libera, estatica, non imbrigliata in schemi preconfezionati ma assolutamente libera di esprimersi attraverso il corpo che vibra con essa, noi ci riappropriamo della sacralità del nostro corpo, incarnando il Divino in terra.

La Ritual Dance è un laboratorio appassionato e gioioso in cui possiamo sperimentare la nostra vera essenza. Non servono parole, non ci sono passi da seguire, solo l’Anima che danza.

Le sessioni durano circa 2 ore, con una parte danzante di 1 ora, una visualizzazzione guidata di circa 30 minuti e una tavola rotonda, in cui ci si potranno scambiare le esperienze vissute.

Le musiche usate nascono dalla collaborazione con Davide Giannotti, in arte Davil, studioso di frequenze musicali impiegate per guarire, quindi ogni musica ha una frequenza che contiene in sè un’informazione di guarigione per i nostri corpi energetici.

E’ adatta a tutti, non servono particolari abilità nella danza, ma solo il Coraggio di godere con passione il corpo per poi trascenderlo.

ISTRUTTRICE: Loredana Molghea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.